Goodmorning 21.01.10

0
Un kg d'oro puro al 99,99%. Mica male come fermacarte...

Un kg d'oro puro al 99,99%. Mica male come fermacarte...

L’oro è considerato il metallo prezioso per eccellenza. Nell’ultimo anno, poi, è stato considerato come rifugio dove investire i proprio risparmi per proteggersi dalla crisi, facendo si che il suo valore crescesse oltremisura. L’oro è una delle maggiori risorse per molti paesi poveri, dove però i minatori vengono sfruttati oltre ogni limite umano. The Big Picture ci mostra le varie facce di questo metallo, dal fango dal quale viene ricavato fino alla sua fusione nei più raffinati e costosi gioielli. [A.B.]

————

Il marchio Voigtländer non dirà molto alla maggior parte dei nostri lettori, ma rappresenta uno dei nomi che hanno fatto al storia della fotografia. Nonostante travagliati problemi economici e societari, Voigtländer sembra aver trovato una certa stabilità dopo l’acquisto da parte di Cosina, tanto da dare il suo nome ad un obiettivo con baionetta M per macchine Leica, nello specifico un ultragrandangolare 12mm f/5.6. Considerati i limiti del telemetro (che non può mettere a fuoco a focali molto corte, come questa), Voigtländer ha inoltre presentato un nuovo mirino aggiuntivo, per sopperire al problema. L’obiettivo ha un costo di circa 660€, mentre il mirino costerà circa 270€, tutto sommato cifre non eccessive, considerando la fascia non certo economica dei prodotti del mondo Leica. [A.B.]

————

Se non sapete cosa fare del vostro tempo libero nelle prossime settimane, oppure volete programmare le vostre ferie imminenti, Nadir vi da una mano, indicandovi molte mostre che avranno luogo sul nostro territorio. A Trieste saranno presenti le opere di Antonella Pizzamigli contenute nel progetto “Leros. Anche il nulla ha un nome”, dedicato a quello che veniva definito il peggior manicomio del mondo, che ritrae i pazienti che avevano avuto la sfortuna di albergarvi. Da notare che Epson è sponsor e promotore della mostra, garanzia dunque di stampe di elevata qualità. A Brescia, invece, avrà luogo una mostra dedicata a Francesco Cito, un fotografo davvero a 360°, che nella sede di Wavephotogallery, vedrà esposte più di 100 fotografie che spaziano lungo tutta la sua pluridecennale carriera. Un po’ diversa la proiezione che domani verrà effettuata a Padova da Mario Vidor e che riguarda come “Costruire un libro fotografico”, analizzando la struttura ed i metodi utilizzati in quattro opere cartacee. [A.B.]

————

Come già avete potuto leggere nelle nostre pagine, non sono pochi i fotografi che hanno migrato il loro corredo al formato micro-QuattroTerzi. In un recente post, Tyson Robichaudci spiega la sua ossessione per la Panasonic GF-1, intesa però in senso positivo, analizzando i PRO ed i CONTRO di questo sistema a confronto con una reflex anche di fascia elevata come la 5D Mark II. Personalmente ritengo che sia utile poter usare lenti di verse marche tramite adattatore, ma le limitazioni sul diaframma (fisso all’apertura massima) e sull’assenza di AF, rendono questa possibilità poco usabile nell’uso quotidiano. [A.B.]

Share.

About Author

Leave A Reply